Domande orale esame Avvocato: Diritto dell’Unione Europea

Un’altra delle materie più scelte dagli aspiranti Avvocati per sostenere l’esame orale di abilitazione è certamente rappresentata dal Diritto dell’Unione Europea. Essa è una materia per certi versi più semplice di altre per la sua brevità però anch’essa nasconde delle insidie, dovute anzitutto all’elevato numero di procedure da ricordare tutte diverse tra loro le quali richiedono uno sforzo mnemonico certamente superiore ad altri insegnamenti. In questo articolo proveremo a semplificare il vostro lavoro cercando di capire quali sono gli argomenti più richiesti di Diritto dell’Unione Europea all’esame orale da Avvocato. Di seguito eccovi la lista completa delle domande.

Domande esame orale Avvocato di Diritto dell’Unione Europea

Storia dell’integrazione europea

Trattato di Lisbona

Problema del deficit democratico (come è stato risolto?)

Carta di Nizza e differenza tra questa e Convenzione dei Diritti dell’Uomo in campo UE (art. 6 tue)

Obiettivi Unione Europea

Principi generali Unione

Principio di trasparenza

Poteri impliciti

Principio di sussidiarietà

Differenza tra competenza esclusiva e concorrente

Quali sono materia di competenze esclusiva UE

Istituzioni europee: funzioni e nomina/elezione (Parlamento Europeo, Consiglio Europeo, Consiglio dei Ministri, Banca Centrale Europea, Commissione, Corte di Giustizia UE etc etc)

Funzione Giurisdizionale (tutti i ricorsi: illegittimità atti, ricorso in carenza, violazione dei trattati etc etc)

Funzione legislativa

Procedura adozione atti legislativi


Trattati europei: natura giuridica e posizione gerarchica

Modalità revisione trattati europei

Recesso degli Stati e caso Brexit

Ammissione nuovi Stati (procedura)

Cooperazione rafforzata (cosa è e come si crea)

Fonti normative (regolamenti, direttive, decisioni, raccomandazioni, pareri)

Adattamento diritto italiano a europeo (legge europea e legge di delegazione europea)

Ruolo delle Regioni nell’adattamento al diritto comunitario

Primato diritto comunitario su diritto interno (sentenze Granital, Simmenthal…)

Obbligo di leale cooperazione

Spazio di libertà, sicurezza e giustizia

Politica concorrenza (aiuti di Stato, accordi illeciti, abuso dominante)

PESC (politica estera e sicurezza comune)

Politiche più rilevanti (agricola, trasporti, ambiente etc etc)

Accordi esterni stipulati da UE (chi li stipula? E poi anche problematica accordi misti)