Domande esame orale Avvocato: Diritto Internazionale Privato

In questo articolo cercheremo di elencare le domande più frequenti di Diritto Internazionale Privato all’esame orale da avvocato. Essa è, insieme a diritto Ecclesiastico e diritto dell’Unione Europea, una delle materie più scelte in quanto presuppone uno studio più breve rispetto ad altre tra quelle possibili da scegliere. Ciò non toglie comunque che è necessario uno studio molto mnemonico, il più delle volte slegato da logica e ragionamento: la cosa più importante è certamente quella di saper ricordare i principali criteri di collegamento che permettono di conciliare il nostro ordinamento giuridico con quelli di altri Paesi, molto spesso aventi caratteristiche e principi generali molto diverso dal nostro (ed è importante, a tal proposito, ricordare anche i limiti entro i quali detto collegamento è possibile – ad esempio non lo è, come saprete se vi siete già approcciati allo studio della materia, se si eccede il limite del c.d. ordine pubblico internazionale). Non meno rilevante è la parte processuale inerente la giurisdizione del giudice italiano (quando sussiste e quali sono altresì i relativi limiti). Fatta questa breve premessa vi invitiamo a leggere qui di seguito le domande più frequenti di Diritto Internazionale Privato all’esame orale da Avvocato.

Domande di Diritto Internazionale Privato per esame orale da avvocato

Cosa è il Diritto Internazionale Privato

Fonti del D.I.P. (Importante: ruolo del diritto UE nella formazione del dip)

Limiti all’applicazione del D.I.P. (Ordine pubblico internazionale; norme di applicazione necessaria; criterio di reciprocità; etc etc)

Criteri di collegamento (definizione e classificazioni)

Norme di conflitto

Acquisto e perdita cittadinanza

Successione e donazioni (in particolare su successioni: limite quota di legittima)

Diritti reali (lex rei sitae)

Matrimonio e istituti collegati (promessa di matrimonio, pubblicazioni, celebrazione e forma, rapporti personali, rapporti patrimoniali, divorzio, separazione – ricordare regolamenti UE a proposito)


Unioni civili e problema stepchild adoption

Diritti della personalità

Società e procedure concorsuali

Obbligazioni contrattuali

Ecommerce (quando è offerta al pubblico e quando no; disciplina applicabile)

Obbligazioni non contrattuali (soprattutto da fatto illecito)

Giurisdizione del giudice italiano (quando sussiste art. 3 l. 218/95; limiti; derogabilità delle parti)

Immunità verso altri Stati (fare differenza tra atti iure gestionis e atti iure imperii)

Titolo esecutivo europeo

Adozione (procedura adozione italiana e internazionale + criteri di collegamento)