Ecco quanto guadagnano gli studenti di Ingegneria dopo la laurea

Abbiamo più volte detto che la laurea in Ingegneria è tra quelle che permettono di trovare più facilmente lavoro (nel 2016 è risultata essere la laurea che dà più lavoro in assoluto: leggi l’articolo). Tuttavia non molto spesso ci siamo soffermati sui guadagni dei neolaureati in Ingegneria. Per fornire queste statistiche ci siamo basati sull’analisi della condizione occupazionale dei laureati dell’Istituto Almalaurea.

Con la laurea triennale, entro un anno dal conseguimento del titolo, i laureati in Ingegneria hanno un stipendio di poco inferiore al migliaio di euro: precisamente la media mensile è di 924 euro. Le cose cambiano quando invece viene conseguita una laurea magistrale. In questo caso entro un anno dalla laurea lo stipendio medio si alza del 50% arrivando a 1324 euro. La condizione retributiva migliora ancora quando trascorrono rispettivamente tre e cinque anni dal conseguimento della laurea magistrale in Ingegneria. Infatti dopo tre anni lo stipendio medio si alza ancora di più fino ad arrivare a 1522 euro; dopo cinque arriva invece a ben 1696.


A conclusione di questo articolo possiamo affermare che non solo Ingegneria è una delle lauree che dà più lavoro ai propri studenti ma è anche tra quelle che ne assicura la migliore retribuzione. Per continuare la lettura puoi consultare la classifica delle migliori Università di Ingegneria del 2016.