Migliori Università di Ingegneria in Italia 2016 – classifica Censis

L’Istituto Censis ha pubblicato la classifica delle migliori Università di Ingegneria relativa all’Anno Accademico 2015/2016. Molti cambiamenti rispetto a quella relativa allo scorso anno. Anzitutto in prima posizione: il Politecnico di Torino viene infatti scalzato dal Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Modena e Reggio Emilia che conquista la vetta con una valutazione di 102,5 (101 per progressione di carriera e 104 per rapporti internazionali). Al terzo posto chiude il podio l’Ateneo di Ferrara.


Come già sottolineato anche per altri corsi di laurea, anche per Ingegneria si verifica il preoccupante fenomeno per cui le ultime posizioni sono quasi interamente ricoperte da Università del meridione. Di seguito vi proponiamo comunque la classifica completa per poter visualizzare e prendere conoscenza del posto in classifica occupato per questo anno accademico dal vostro Ateneo di riferimento. N.B. se da mobile non riesci a vedere tutti i punteggi, basta ruotare lo smartphone in senso orizzontale

POSIZIONE Ateneo PROGRESSIONE DI CARRIERA RAPPORTI INTERNAZIONALI VOTO MEDIO
1 Modena e Reggio Emilia 101,0 104,0 102,5
2 Torino Politecnico 109,0 95,0 102,0
3 Ferrara 97,0 106,0 101,5
4 Siena 89,0 110,0 99,5
5 Parma 95,0 101,0 98,0
6 Pavia 104,0 86,0 95,0
6 Milano Politecnico 110,0 80,0 95,0
8 Brescia 92,0 95,0 93,5
9 Perugia 86,0 100,0 93,0
10 Bologna 96,0 89,0 92,5
10 Trieste 99,0 86,0 92,5
10 Marche 91,0 94,0 92,5
13 Genova 98,0 86,0 92,0
14 Roma Tor Vergata 78,0 104,0 91,0
15 Insubria 101,0 80,0 90,5
15 Trento 97,0 84,0 90,5
17 Basilicata 89,0 90,0 89,5
18 Bergamo 101,0 75,0 88,0
19 Cagliari 81,0 93,0 87,0
20 Roma Tre 89,0 84,0 86,5
21 Salerno 91,0 81,0 86,0
22 Udine 87,0 84,0 85,5
22 Salento 80,0 91,0 85,5
24 Padova 92,0 77,0 84,5
24 Firenze 84,0 85,0 84,5
26 Calabria 90,0 78,0 84,0
27 Bari Politecnico 85,0 82,0 83,5
28 Pisa 89,0 76,0 82,5
29 Catania 96,0 68,0 82,0
30 Roma La Sapienza 86,0 77,0 81,5
30 Palermo 85,0 78,0 81,5
32 Catanzaro 89,0 73,0 81,0
32 Sannio 81,0 81,0 81,0
32 Cassino 79,0 83,0 81,0
35 Napoli Federico II 86,0 70,0 78,0
36 L’Aquila 75,0 77,0 76,0
37 Reggio Calabria 73,0 71,0 72,0
38 Napoli Parthenope 75,0 68,0 71,5
39 Messina 73,0 66,0 69,5
40 Napoli II 72,0 66,0 69,0