Il lavoro da 243 mila euro annui (con tre mesi di ferie estive) che nessuno vuole occupare

C’è un lavoro in qualche parte del mondo per il quale si offrono 243 mila euro annuali (praticamente circa 20 mila euro al mese, centesimo più centesimo meno) e con ben tre mesi di ferie retribuite in estate. Un solo problema: nessuno lo vuole occupare. Secondo quanto riporta il quotidiano inglese The Guardian (qui l’articolo in inglese) a Tokoroa in Nuova Zelanda c’è bisogno di un secondo medico nella zona rurale che aiuti l’unico attualmente presente e che da solo non riesce a soddisfare le esigenze sanitarie di tutti gli abitanti del luogo.


Tuttavia, trattandosi di un posto davvero sperduto, trovare un medico è davvero difficile. La figlia del dottor Kenny (questo il nome del dottore attualmente presente) sta studiando Medicina e aiuta il padre ma ciò non basta. Da qui la proposta a dir poco faraonica: proposta che però, almeno al momento, è rimasta disattesa.