Lettere, più della metà degli studenti si laureano fuori corso

Gli studenti di Lettere non saranno certamente felici nel leggere le statistiche che riguardano il numero di fuori corso. Su base nazionale, infatti, ben il 60% riesce a concludere il corso di laurea con almeno un anno di ritardo rispetto all’ordinario piano di studi.

Molti si interrogano su quali possano essere le cause di ciò, se un’inefficenza generale del sistema oppure se a questo si aggiunge un atteggiamento degli studenti non propriamente diligente. Certo è che se l’Università stesse maggiormente vicina agli studenti, che sono i veri utenti del servizio offerto, questo spaventoso numero potrebbe certamente abbassarsi.


Se inoltre consideriamo che il 34% dei laureandi accumula almeno 2 anni di ritardo ci rendiamo conto di come la situazione debba certamente essere affrontata e, probabilmente, bisognerebbe apportare degli ammodernamenti al corso di laurea. Quali sono dunque secondo voi le cause principali di questo problema?

Molto certamente dipende dalla qualità dell’Ateneo. A tal proposito abbiamo già discusso in questo blog della classifica Censis 2015 sulle migliori facoltà di Lettere in Italia (clicca qui per leggere la classifica completa).